• Zhu Lin

Il coronavirus blocca la produzione dei beni di lusso

Aggiornato il: 8 mag 2020

Siamo in piena emergenza sanitaria ed ogni mezzo di comunicazione ne parla continuamente. È l’argomento principe e oggetto di discussione dei cittadini a rischio e non. Il Coronavirus ha modificato con prepotenza le nostre abitudini e il nostro modo di relazionarci e la tensione di questi tempi coinvolge tutti. Ognuno di noi vorrebbe risvegliarsi da questo incubo terribile e tornare con tranquillità alla propria routine, ma per farlo occorre mobilitarsi, ognuno come può.


Numerosissime le donazioni da parte di singoli o associazioni nell’intento di sopperire alla carenza di reparti ospedalieri, strumenti medici, farmaci e tutto ciò che precedentemente veniva prodotto a pieno ciclo industriale, ormai ridotta all’osso per preservare il maggior numero di cittadini. Si cerca in ogni modo di frenare o quanto meno rallentare la diffusione dell’epidemia che sta impazzando in questo periodo e per farlo si sono mobilitati anche i grandi marchi di lusso: alcuni di loro infatti, hanno deciso di interrompere la loro produzione al fine di garantire la salute dei propri dipendenti.


Di recente, Chanel ha annunciato che, in conformità con le ultime direttive governative, ci sarà la chiusura di tutti i suoi siti produttivi in Francia, Svizzera e Italia nelle prossime due settimane. Ma la celeberrima griffe non è sola in questa scomoda presa di posizione: non molto tempo fa, anche Gucci ha chiuso le sue fabbriche in Toscana e nelle Marche e, dato che la situazione risulta ancora fuori controllo, il periodo originariamente previsto per la chiusura sarà prolungato. Anche Hermes, gruppo francese di articoli di lusso, ha predisposto la chiusura dei suoi 42 siti produttivi in Francia fino al 30 marzo.




在全球新冠疫情之下,为遏制病毒传播奢侈品牌在纷纷关闭各大疫情国门店后,为保证员工健康生产工厂也不得不停下脚步。

日前,CHANEL 也已宣布停止生产,公司将在接下来的两周内关闭在法国,瑞士和意大利的工厂。

“CHANEL根据最新政府指示,决定关闭其在法国,意大利和瑞士[制表业]的全部生产基地,以及高级时装,成衣,高级珠宝和珠宝首饰 ”,该公司在一份声明中说。

段时间内,已经不止CHANEL一家奢侈品牌采取停止生产的措施。

此前不久, Gucci 也已关闭了其位于托斯卡纳和马尔凯地区的工厂,由于意大利仍处于锁定状态,原定于停业于3月20日这一期限可能会延长。

法国奢侈品集团 Hermes 也关闭法国42家生产基地,直到3月30日。



11 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Hmong bookmark